NEWS 

Commissioni di performance: le verità non dette


Le commissioni di performance vengono addebitate agli investitori in seguito a buone performance. Perciò sono considerate eticamente giustificate al motto di: “Ho pagato perché ho guadagnato”.

La verità è che, per lo più, le commissioni di performance (note anche come commissioni d’incentivo o performance fees) non sono capite: possono essere punitive ed arrivare a divorare ingiustificatamente porzioni sostanziose dei vostri investimenti. Perché ciò avvenga basta adottare l’opportuno deleterio meccanismo di calcolo.


In pratica, questi sono i punti salienti:

  • controllate se e come sono calcolate le commissioni di performance;

  • ovviamente, più sono basse, meglio è per voi;

  • più rischio viene assunto da chi gestisce il fondo, più è probabile che paghiate commissioni di performance;

  • più breve è il periodo di reset, più commissioni pagate e più dovreste diffidare del prodotto, a meno che non amiate sperperare i vostri risparmi;

  • per i fondi di diritto italiano, Banca d’Italia fissa alcuni paletti a tutela dei risparmiatori, incluso il periodo di reset minimo pari a un anno;

  • per i fondi di diritto estero (i cosidetti fondi “estero-vestiti”, ad esempio domiciliati in Irlanda e Lussemburgo), sono invece possibili anche reset mensili o trimestrali; quindi attenzione;

  • tra i metodi più diffusi di calcolo l’HWM è il migliore, cioè il più equo (ma occhio, alcuni operatori attuano il reset periodico, azzerando il contatore della performance – in tal caso, in media pagherete di più);

  • con le commissioni relative, fate attenzione che il parametro di riferimento (benchmark) non sia una presa in giro;

  • la storia che “le commissioni di performance sono etiche” è una balla notevole; invece queste commissioni favoriscono il moral hazard, ossia l’assunzione di rischio a spese del cliente, e spesso vengono pagate senza una reale ragione – se vi dicono che non è vero, stendeteli dicendo che è tutto dimostrabile utilizzando la diseguaglianza di Jensen. E poi vediamo.


Articolo completo su Adviseonly.com

https://www.adviseonly.com/capire-la-finanza/finanza-personale/commissioni-di-performance-le-verita-non-dette/?utm_source=AdviseOnly&utm_campaign=6f20d2d925-EMAIL_CAMPAIGN_2020_05_14&utm_medium=email&utm_term=0_0293aabaa9-6f20d2d925-325987041