NEWS 

Crollo peggiore della sua storia per il PIL degli Stati Uniti


Un calo in un solo trimestre corrispondente alla scomparsa di una intera economia come quella della Germania. E' questo, in sintesi, il dato relativo al crollo dell'economia statunitense comunicato nella giornata di oggi.

Il Prodotto Interno Lordo degli Stati Uniti, infatti, è sceso del 32,9% nel secondo trimestre 2020, rappresentando il peggio crollo della storia americana da quando il governo ha iniziato a tenere i registri nel 1947, superiore anche a quello della Grande Depressione degli anni Trenta del Novecento.

“La crisi sanitaria pubblica in corso peserà pesantemente sull'attività economica, sull'occupazione e sull'inflazione nel breve termine e pone notevoli rischi per le prospettive economiche a medio termine”, sottolineava


Articolo completo potete leggerloInvesting. com

https://it.investing.com/news/economic-indicators/crollo-peggiore-della-sua-storia-per-il-pil-degli-stati-uniti-1954388