NEWS 

Troppa liquidità sui conti correnti, la scarsa fiducia è una delle cause più rilevante


La liquidità sui conti correnti è un tema ormai ricorrente. Solitamente viene indicata come una perdita di rendimento perché non è investita. Purtroppo l'indagine della Consob rileva che il 63% dei risparmiatori non ha più fiducia nei propri intermediari finanziari. Effettua questa scelta: "Preferisco una perdita anche piccola piuttosto che fidarmi ed investire per poi trovarmi con una perdita maggiore". La presenza del Covid-19 non ha fatto che accentuare ciò che era in atto da tempo.